Logo Fit 4 Centro Fitness Galliate

Certificati medici e Decreto Balduzzi

Categorie:
Pubblicato il: 20 09 2013

defibrillatore e certificato medico

Il mese di settembre, oltre che l’inizio della scuola e il ritorno definitivo dalle vacanze, segna anche spesso l’avvio di una attività sportiva. Si torna in piscina, palestra, campo da calcio o basket. Vale per grandi e piccoli. Avete già scelto il vostro sport? E quello per i bambini? Attenzione: le norme per i certificati sono cambiate in aprile, diventando più rigide, e tornate all'antico il 20 agosto.

Cosa dice la legge:

"1. Al fine di salvaguardare la salute dei cittadini promuovendo la pratica sportiva, per non gravare cittadini e Servizio sanitario nazionale di ulteriori onerosi accertamenti e certificazioni, è soppresso l’obbligo di certificazione per l’attività ludico-motoria e amatoriale previsto dall’articolo 7, comma 11, del decreto-legge 13 settembre 2012, n. 158, convertito, con modificazioni, dalla legge 8 novembre 2012, n. 189, e dal decreto del Ministro della salute 24 aprile 2013, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 169 del 20 luglio 2013.

2. Rimane l’obbligo di certificazione presso il medico o pediatra di base per l’attività sportiva non agonistica. Sono i medici o pediatri di base annualmente a stabilire, dopo anamnesi e visita, se i pazienti necessitano di ulteriori accertamenti come l'elettrocardiogramma."

RIASSUMIAMO:

Per le attività agonistiche serve il certificato medico, per quelle non agonistiche invece?

La risposta è sì. Se ci si iscrive a un corso di ginnastica serve il certificato medico anche se non si partecipa a gare o competizioni. Non serve invece per quelle che sono considerate attività ludiche dall’acquaticità per i più piccoli alle bocce.

Per tanto il certificato medico rimane obbligatorio per tutti i nostri utenti e deve riportare una scritta simile se non uguale a :” soggetto idoneo all’attività sportiva non agonistica” e non “attività ludica motoria” perché non viene svolta attività di questo tipo.

È obbligatorio portare il certificato all’iscrizione o all’avvio dell’attività.

E l’elettrocardiogramma?

Il decreto del 24 aprile 2013 a firma del Ministro Balduzzi segnalava l’obbligatorietà dell’elettrocardiogramma anche per la pratica non agonistica; la norma è stata abrogata con un emendamento al decreto del Fare, lo stesso che ha soppresso l’obbligo di certificazione di idoneità per l’attività ludico-motoria e amatoriale. Riassumendo: niente elettrocardiogramma per tutti, è il medico di base o il pediatra a segnalare eventualmente la necessità di fare esami aggiuntivi.

In palestre e centri sportivi è obbligatorio il defibrillatore?

Sì. È lo stesso decreto Balduzzi a renderlo obbligatorio per le società sportive dilettantistiche, entro 30 mesi, e professionistiche, entro sei mesi. Devono avere defibrillatori semiautomatici. Le società che utilizzano gli stessi impianti possono associarsi nell’acquisto. Il defibrillatore deve essere visibile e segnalato e chi lo utilizza deve fare uno corso di formazione. Noi ci siamo già attrezzati e potete già trovare sia il defibrillatore sia il personale formato all’utilizzo.

CONSIDERAZIONI:

Non entreremo mai in merito a quello che chiedono o meno le altre palestre, le piscine, le squadre di calcio e di basket ne tantomeno le scuole di ballo ma la legge è chiara e non è una questione di interpretazioni visto che è norma attiva già dal 20 agosto:

per l’ ATTIVITA' SPORTIVA NON AGONISTICA IL CERTIFICATO MEDICO E’ OBBLIGATORIO MENTRE PER L’ATTIVITA' LUDICA  NON SERVE.

Riteniamo comunque importante, al di là di cosa obbliga la legge, che una persona che si approccia a fare un attività sportiva si sottoponga ad una visita medica accurata (e anche qui non esprimiamo valutazioni in merito alla professionalità di alcuni medici…), d’altronde non paghiamo molto di più per il tagliando dell’auto ogni anno?

Ultima precisazione (forse un poco veniale e un poco cinica):

la quasi totalità delle compagnie assicurative non paga in caso di certificato medico scaduto o non presente (magari con una visita medica accurata si eviterebbe di avere necessità di queste...)

 

per maggiori informazioni:

www.movidastudio.it

www.tuttonoprofit.it

Hai delle domando riguardo l'argomento Certificati medici e Decreto Balduzzi?

Mandaci un messaggio, ti risponderemo appena possibile!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram