Logo Fit 4 Centro Fitness Galliate

Essere sedentari uccide

Categorie:
Pubblicato il: 23 12 2018

Ormai da anni L’Oms dice che è fondamentale per rimanere in salute uno stile di vita attivo.
Quello che è emerso dall’ultimo rapporto realizzato dall’Istituto Superiore di Sanità, dal Ministero della Salute e dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano è che la sedentarietà uccide.
E gli italiani, uno su due, sono sulla lista nera.

Vediamo qualche dato: nel Rapporto Istisan si legge che la sedentarietà è responsabile del 14,6% di tutte le morti in Italia, pari a circa 88.200 casi all’anno, e di una spesa in termini di costi diretti sanitari di 1,6 miliardi di euro annui per le quattro patologie maggiormente imputabili ad essa.
Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità in Europa oltre un terzo della popolazione adulta e due terzi degli adolescenti non sembrano svolgere abbastanza attività fisica.

Questi dati sono sicuramente preoccupanti anche perché sono in aumento anche i giovani sedentari e se già da giovanissimi ci si abitua ad uno stile di vita scorretto sarà molto più difficile cambiare da adulti.

L’attività fisica è quindi la miglior prevenzione contro le malattie e le problematiche della schiena.
Non si tratta più di muoversi per un fattore estetico ma per assicurarsi una vita lunga e in salute.

Che dici ti vuoi abbastanza bene per fare il primo passo verso una vita sana?

Basta poco anche solo una o due volte a settimana per 30 minuti per iniziare a stare meglio.

Tra poco è Natale fatti un regalo, vieni a trovarci e inizia a stare meglio!

Hai delle domando riguardo l'argomento Essere sedentari uccide?

Mandaci un messaggio, ti risponderemo appena possibile!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram